venerdì 5 luglio 2013

ricette e ritorni





IERI  sono tornati i miei pargoli , dalla colonia , erano stanchi , pieni di racconti e avventure da raccontare , il piccolo si e' fatto male un dito poveretto , essendo molto esuberante non mi stupisco , cosi' per la serata abbiamo deciso di provare qualcosa di nuovo , di moderno ,

lo so voi direte ma e' riso' , si in effetti lo e'' !!ù
ma noi ci abbiamo messo tanto tanto formaggio ,  grattugiato Bella Lodi che non e' un formaggio comune perche' e' senza lattosio e Senza conservanti ed allergeni aggiunti, solo latte, fermenti lattici, caglio e sale.
Lodigrana Bella Lodi viene fatto senza «lisozima». Senza conservanti ed allergeni aggiunti, solo latte, fermenti lattici, caglio e sale.
Si conferma quindi come alimento di altissima qualità, assolutamente naturale e genuino, ad alta digeribilità, adatto a tutti, bambini e anziani, anche agli intolleranti al lattosio.



Le qualità nutrizionali di Bella Lodi
Dr. Giorgio Donegani – Direttore Scientifico Food&School


...............................................................................................................................................................
come secondo abbiamo usato il formaggio grattugiato bella lodi , insieme alle carote , per dare piu' sapore
siccome ho dei figli che le verdure son tabu'' , credo come molti bimbi , e devo dire che hanno avuto molto successo
......................................................................................................................................................
                                                              invece oggi a prenzo mi sono impegnata
                                                            





 pasta alla norma
con melanzane impanate al forno
.contornata  parmigiano  bella lodi
 aglio e prezzemolo



         





La nostra storia comincia a Lodi nel 1947, l'anno in cui tre giovani fratelli che si laureeranno di lì a poco a Milano decidono di trasformarsi in imprenditori del settore caseario. All'interno della azienda agricola paterna strutturano il loro primo caseificio per trasformare il latte di loro produzione e di alcune cascine dei dintorni. Il successo è immediato.
Nel 1958 il secondogenito, l'architetto Giovanni Pozzali, inaugura il nuovo caseificio a pochi chilometri da Lodi, a Casaletto Ceredano (CR). Negli anni '90 l'azienda, ormai diventata Lodigrana, cresce e si diversifica fino ad arrivare al lancio della specialità casearia che traduce in sapore questa storia familiare: Bella Lodi, un tributo sincero al passato millenario della terra lodigiana.

Rispetto alle tradizionali forme stagionate, quelle preposte alla produzione di raspadura sono più giovani e vengono sottoposte ad una lavorazione specifica.
Una volta tagliata a metà, lungo lo scalzo, la superficie del formaggio viene «raspata», ovvero sfogliata delicatamente, da un casaro esperto, con una lama lunga e flessibile, appositamente affilata.

Visita www.raspadura-lodigiana.it




Contatti
Stabilimento di produzione
(CE IT 03 - 028 )
(ISO 22.000/AS 15)


P.zza S. Pietro, 4
26010 Casaletto Ceredano (CR)
Mappa

Fax +39 0373 26 23 21


Stabilimento di stagionatura
e confezionamento
(CE IT 03 - 104)
(ISO 22.000/AS 15 - BRC - IFS)


V.le A. De Gasperi, 2
26017 Trescore Cremasco (CR)
Mappa
Tel. +39 0373 27 36 21
Fax +39 0373 29 00 16